Archivi tag: reblog

Da Yojimbo al magnifico straniero per un pugno di dollari 2

fotogrammi

Luglio 1963. Esce al cinema Fiamma di Roma La sfida del Samurai (Yojimbo): tenuta 6 giorni, quasi due anni dopo la presentazione alla Mostra di Venezia nel 1961.

Le versioni su “chi vide prima“ La sfida del Samurai e consigliò la visione a Sergio Leone come fonte d’ispirazione per un western sono…. troppe. Leggete questa voce di Wikipedia.

Questi testimoni affermano che Leone si entusiasmò subito con l’idea di girare un western ispirato al film di Kurosawa, aggiungendo che girare un film western di quei tempi (1963/1964) fosse una pessima idea perché  la popolarità del genere era in calo, e gli stessi americani avevano dimezzato la produzione.

Secondo diversi articoli pubblicati proprio in quel periodo risulta che “il pubblico americano predilige due generi: western e giallo”. Al primo posto delle tenute a Roma per il 1963 troviamo La conquista del West con 137 giorni di tenuta al 29 febbraio 1964, Cleopatra è al…

View original post 862 altre parole

Da Yojimbo al magnifico straniero per un pugno di dollari

fotogrammi

Alcune cose mai raccontate sul leggendario Per un pugno di dollari, mitico western diretto da Sergio Leone, alias Bob Robertson.

So bene cosa stai pensando caro lettore: credi davvero che sia possibile raccontare qualcosa di nuovo su questo film? La risposta è semplice: leggi i post e dopo, se vuoi, parliamone.

Dissolvenza di apertura

Come tutti sanno Sergio Leone era un “figlio dell’arte cinematografica”. Figlio di Vincenzo Leone, alias Roberto Roberti, interprete e regista del cinema muto, tre film come regista nel cinema sonoro; e dell’attrice Edvige Valcarenghi, in arte Bice Waleran, che si ritirò dal cinema verso il 1918. Vincenzo e Edvige si erano conosciuti sul set e si sposarono nel 1914. Sergio, l’unico figlio della coppia nacque a Roma il 3 gennaio 1929.

Nel 1950, Vincenzo Leone disse addio per sempre a Roma e al cinema, ritornando a vivere nel paese natale Torella dei Lombardi (Avellino). Sergio invece…

View original post 906 altre parole